Consolato d’Egitto in Italia e procedure per la legalizzazione di documenti per l’Egitto

Al fine della legalizzazione di documenti presso il Consolato d’Egitto, tali documenti devono essere redatti in lingua inglese o francese oppure in testo bilingue (italiano-inglese; italiano-francese o italiano-arabo).

In caso di certificati in lingua italiana, prima di poterli presentare in Consolato, sarà necessario quindi ottenere una traduzione asseverata.

Il Consolato Egiziano, come da proprie disposizioni ministeriali , deve obbligatoriamente legalizzare sia il documento originale che la traduzione del documento apponendo di fatto due visti di legalizzazione.

Il documento originale deve riportare il timbro di una delle seguenti autorità: Prefettura o Procura o Camera di Commercio. La traduzione giurata, invece, deve essere sempre legalizzata dalla Procura.

E’ possibile legalizzare documenti in copia conforme, ad eccezione dei certificati di frequenza scolastica i quali vanno legalizzati dal Provveditorato agli Studi e poi in Prefettura prima di procedere con la traduzione giurata e relativa legalizzazione della stessa da parte della Procura della Repubblica.

Ai fini della legalizzazione consolare non vengono accettate traduzioni giurate di documenti in fotocopia.

visto-legalizzazione-consolato-egitto

La tariffa consolare di legalizzazione per un documento redatto all’origine in lingua inglese/francese/araba o in bilingue è di € 35,00.

La tariffa consolare di legalizzazione per un documento italiano con traduzione asseverata è di € 70,00 (= 2 timbri consolari da € 35,00)

Per i documenti tradotti che sono stati rilasciati/vistati dalla Camera di Commercio – o comunque documenti commerciali in genere -, la tariffa consolare sarà di € 115 ,00 (= € 80,00 + € 35,00).

 

 

Consulate of Egypt in Italy and legalisation procedure of documents for Egypt

The Consulate of Egypt legalises documents, which must be drafted in English or French, or be a bilingual text (Italian-English; Italian-French; Italian-Arabic). It is not possible to legalise documents drafted only in Italian.

Sworn translations will have to be obtained of any certificates issued in Italian before they are presented to the Consulate.

In accordance with Egypt’s ministerial provisions, the Egyptian Consulate is required to legalise both the original document as well as the translation of the document, and will therefore add two legalisations.

The original document must be prior attested by the Prefecture Office, by the Public Prosecutor’s Office or the Chamber of Commerce. Sworn translations must be prior attested by the Public Prosecutor’s Office.

It is possible to legalise true copies of documents, with the exception of school attendance certificates, which must be legalised first by the Director of Education and then at the Prefecture before having a sworn translation done, which is then endorsed by the Public Prosecutor.

The Consulate does not accept sworn translations of photocopies of documents. attestation-consulate-egypt

The Consulate’s rate for legalising a personal document originally drawn up in English/French/Arab or as a bilingual text is € 35,00.

The Consulate’s rate for legalising a personal document originally drawn up in Italian with its sworn translation is € 70,00 (= € 35,00 + € 35,00).

The Consulate’s rate for legalising commercial or corporate documents is € 80,00.

TRADUZIONI GIURATE @ TRIBUNALE di MILANO

Il Presidente Delegato del Tribunale di Milano ha disposto che dal 10/07/2015 , il giuramento delle traduzioni sia consentito esclusivamente agli iscritti all’ALBO DEI CONSULENTI TECNICI D’UFFICIO DEL TRIBUNALE ovvero al ruolo PERITI ED ESPERTI DELLA CAMERA DI COMMERCIO, categoria TRADUTTORI/INTERPRETI ovvero agli iscritti ad Associazioni Professionali Interpreti e Traduttori aventi rilevanza ex Legge n.4/2013 nonché agli iscritti a elenchi ufficiali di traduttori ed interpreti di Enti aventi rilevanza pubblica.

verbale-di-giuramento-traduzione-in-tribunale

Pertanto, oggi più che mai, è assolutamente vitale individuare traduttori professionali “giurati” per poter ottenere traduzioni asseverate ed eventualmente procedere con la loro legalizzazione consolare o a mezzo Apostille per la presentazione presso uffici ed enti stranieri.

Sworn Translations at the Court of Milan

The President of the Court of Milan has decreed that as of 10/07/2015, translations can be sworn exclusively by professionals registered in the ROLL OF COURT-APPOINTED TECHNICAL CONSULTANTS OF THE COURT “Consulenti Tecnici del Tribunale” or in the TRANSLATORS/INTERPRETERS category of the roll of CONSULTANTS AND EXPERTS OF THE CHAMBER OF COMMERCE, or by those registered with the professional associations of interpreters and translators recognised by Law no. 4/2013, or those registered in the official lists of translators and interpreters of bodies operating in the public sector.

certification-of-translation

This means that now more than ever it is vital to appoint professional and certified translators to get sworn and legalised translations of your documents.

How to get an Apostille in Italy

Apostille is the attestation of the authenticity and legitimacy of the signature of a Public Officer or Official who has signed and released a certain document.

Apostille is released by the competent Public Authority of the Country where the document has been formed and released. Through this attestation a public document is authenticated and certified to be legally valid in the other Countries of the Hague Conference on Private International Law on October 5, 1961

Apostilles may only be issued and affixed by a Competent Authority designated by the State where the target document has been issued / executed.

In Italy there are two designated competent Authorities which act on the type of document to be apostilleApostille-Prefecture-Italyd:

1) the Public Prosecutor’s Office at the courts in the jurisdiction in which the documents were issued in the case of judicial documents, court documents and notarial acts;

2) the Prefecture Office with territorial competence in the case of all other eligible administrative documents provided for in the Convention.

Come ottenere un’Apostille in Italia

L’Apostille è l’attestazione della qualità legale – quindi dell’autenticità e dell’ufficialità – del pubblico ufficiale o funzionario che rilascia e firma un determinato documento.

Tale legalizzazione viene effettuata dall’Autorità competente del Paese ove il documento è stato rilasciato e viene richiesta affinché un documento formato in un determinato stato abbia valore all’estero, in uno degli stati aderenti alla Convenzione Internazionale all’Aja del 5 ottobre 1961.

Le Apostille possono essere rilasciate ed applicate esclusivamente da un’autorità competente designata dallo Stato in cui il documento è stato rilasciato/formato e sottoscritto.

In Italia esistono due autorità competenti designate che si occupano di “rilasciare” l’Apostille:

1) la Procura della Repubblica presso le corti competenti nel territorio di emissione dei documenti, nel caso di atti giudiziari e atti notarili;

2) la Prefettura competente per territorio, nel caso di tutti gli altri documenti amministrativi ammissibili Apostille-Prefettura-Italiaprevisti dalla Convenzione (certificati camerali, certificati anagrafici, certificati dell’anagrafe tributaria…).

Consolato UAE in Milano e nuove procedure per la legalizzazione dei documenti export

La rappresentanza consolare degli Emirati Arabi Uniti è aperta nella città di Milano ed è è competente per le seguenti regioni: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.

Tutti i certificati che devono essere presentati al Consolato degli Emirati Arabi Uniti per la legalizzazione necessitano di una precedente autentica da parte delle autorità italiane competenti.

A seconda della tipologia di documento, è necessaria la legalizzazione preliminare da parte della Prefettura competente, della Procura della Repubblica o il visto della Camera di Commercio.

I certificati di origine e le fatture devono prima essere legalizzati dalla sola Camera di Commercio Italiana per essere legalizzati presso il Consolato UAE, mentre NON è più richiesta la vidimazione/autentica della Camera di Commercio Italo- Araba.

Ai fini del rilascio della legalizzazione, il Consolato richiede il pagamento di diritti che variano in base alla natura del documento che si presenta.

Riportiamo qui di seguito i costi previsti dal Consolato UAE per le principali tipologie di documenti:

Certificati di Anagrafe

€ 60,00

Certificati di Studio

€ 60,00

Certificati di Stato Civile

€ 60,00

Statuto Societario

€ 60,00

Iscrizione alla camera di commercio

€ 800,00

Verbale del CdA

€ 800,00

Atto Costitutivo

€ 60,00

Contratto di distribuzione

€ 800,00

Certificato di libera vendita

€ 60,00

Procura notarile

€ 800,00

Procura privata

€ 60,00

Registrazione di Marchi, Brevetti ed Invenzioni

€ 800,00

Certificato di origine

€ 60,00

Fatture

i diritti variano in base all’importo delle stesse

UAE Consulate in Milan and New legalisation procedure for export documents

The UAE Consulate is open in Milan and is competent for the following Italian Regions: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia and Emilia Romgna.

All the documents to be legalized by the UAE Embassy must be first attested by the competent Italian authorities: depending on the type of document, a prior legalisation by the Prefecture Office, or by the Public Prosecutor’s Office or by the Chamber of Commerce is required.

Certificates of origin and invoices must be  first legalized only by the Italian Chamber of Commerce before being legalized by the UAE Consulate; prior attestation by  the Italian Arab Chamber of Commerce is NO MORE REQUIRED.

In order to legalize documents, the Consulate requires the payments of taxes which vary according to the type of document to be legalized.

Below are listed taxes for the principal type of documents:

Birth certificates

€ 60,00

Diploma and University degrees

€ 60,00

Certificates from the Civil Registries

€ 60,00

Articles of Association

€ 60,00

Certificate from Company House

€ 800,00

Resolutions of the Board of Directors

€ 800,00

Memorandum of association

€ 60,00

Distribution Agreement

€ 800,00

Certificate of free sale

€ 60,00

Power of Attorney

€ 800,00

Private power of Attorney

€ 60,00

Registration of trademarks, patents, inventions

€ 800,00

Certificates of origin

€ 60,00

Invoices

taxes depend on the amount of the invoice itself

Che cos’è concretamente l’Apostille?

L’apostille è di per sé un timbro o un documento stampato composto da 10 campi standard numerati.

Sulla parte superiore è riportata la dicitura APOSTILLE, compresa la breve versione francese del titolo della Convenzione dell’Aia del 5 ottobre 1961.

I 10 campi numerati riportano sempre le seguenti informazioni, in tutti i Paesi aderenti in cui viene emessa:

  1. Stato … [Paese dove il documento è stato emesso]

IL PRESENTE ATTO PUBBLICO

  1. è stato firmato da … [nome del firmatario del documento]

  2. operante in qualità di … [ruolo/funzione]

  3. è munito del sigillo/bollo di … [autorità / ente al quale appartiene il firmatario del documento]

ATTESTATO

  1. in … [luogo]

  2. il … [data]

  3. da … [nome dell’ente/ autorità autorizzata all’attestazione del documento tramite apposizione dell’apostille ]

  4. col numero … [numero di registro dell’apostille]

  5. Sigillo/ bollo … [timbro dell’ autorità / ente che emette l’apostille]

  6. Signature … [firma del funzionario incaricato di firmare l’apostille]

apostille-in-ItaliaEFFETTI DI UN’APOSTILLE

L’unico effetto di un’Apostille è quello di certificare l’autenticità della firma, la capacità giuridica in cui agisce il soggetto che firma il documento ed eventualmente l’identità del sigillo o del timbro apposto sul documento. L’Apostille  non riguarda il contenuto del documento propriamente detto, essa non certifica il contenuto dell’atto pubblico a cui si riferisce.

What concretely is an Apostille?

The apostille itself is a stamp or printed form consisting of 10 numbered standard fields.

On the top is the text APOSTILLE, including the short version of the French title of the Convention Convention de La Haye du 5 octobre 1961.

In the numbered fields the following information is added:

  1. Country … [country name]

This public document

  1. has been signed by … [name]

  2. acting in the capacity of … [function]

  3. bears the seal/stamp of … [authority]

certified

  1. at … [location]

  2. the … [date]

  3. by … [name]

  4. No … [apostille registration number]

  5. Seal/stamp … [of the authority issuing the apostille]

  6. Signature … [signature of authority issuing the apostille]

The apostille can be directly stamped on the document itself, or attached to the document as an affixed slip of paper.

apostille-from-USA

EFFECTS OF AN APOSTILLE

The only effect of an Apostille is to certify the authenticity of the signature, the capacity in which the person signing the document has acted, and where appropriate, the identity of the seal or stamp which the document bears. The Apostille does not certify the content of the document itself.

apostille-in-Italy